fbpx


© Reuters.

MILANO (Reuters) – Zurich Insurance sta lavorando con Ubs per vendere un portafoglio Vita in Italia con un equity value di circa 200 milioni.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Il processo di vendita, destinato a operatori specializzati, con alle spalle spesso dei private equity, o riassicuratori, segue operazioni simili in un settore in cui i bassi e persistenti tassi di interesse pesano sul settore Vita. Pagare elevati interessi su alcuni tipi di polizze insieme a norme più stringenti sul capitale emanate dai regolatori hanno spinto in passato gruppi come Generali (MI:) o Prudential (LON:) a vendere portafogli Vita.

Zurich vuole vedere anche il back-book Vita in Germania, secondo diverse fonti. Ma gli analisti ritengono sia un’operazione complicata perché tutte le attività Vita di Zurich nel paese sono sotto il cappello di Deutscher Herold che utilizza il cash flow dei back book per finanziare la nuova produzione e separare queste due attività richiederebbe tempo.

In un Investor Day di 18 mesi fa, Zurich ha dichiarato l’intenzione di focalizzarsi sulla liberazione di capitale dalle sue attività.

“Non commentiamo su rumors o speculazioni”, ha detto un portavoce di Zurich via e-mail. Nessun commento da Ubs.

In Italia il settore assicurativo sta attraversando una fase di consolidamento dopo che Generali ha annunciato la scorsa settimana un’offerta sul capitale non posseduto in Cattolica da 1,2 miliardi di euro.

(Gianluca Semeraro e Valentina Za a Milano, Carolyn Cohn a Londra, Arno Schuetze e Alexander Huebner a Francoforte, Oliver Hirt a Zurigo)

(In redazione a Milano Sabina Suzzi)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA