fbpx


© Reuters.

WASHINGTON (Reuters) – Lunedì si terrà un vertice della Casa Bianca sulla carenza globale di semiconduttori che ha sconvolto l’industria automobilistica globale, che includerà dirigenti di oltre una dozzina di grandi gruppi, compresi i principali produttori di chip.

Lo ha comunicato un funzionario della Casa Bianca.

Reuters ha riferito in precedenza che al vertice dovrebbero partecipare anche l’amministratore delegato di General Motors (NYSE:) Mary Barra e l’AD di Ford Motor Jim Farley.

Il funzionario della Casa Bianca ha confermato che le tre più grandi case automobilistiche statunitensi, compresa Stellantis, saranno presenti, così come i dirigenti di Global Foundries, Paccar, Nxp e Taiwan Semiconductor Manufacturing Company.

L’incontro vedrà la partecipazione del consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Jake Sullivan e del direttore del Consiglio economico nazionale Brian Deese per discutere “misure per rafforzare la resilienza delle catene di approvvigionamento statunitensi per i semiconduttori e altre aree chiave”.

Parteciperà anche il Segretario al Commercio Gina Raimondo.

Un’associazione di settore dell’industria automobilistica statunitense questa settimana ha esortato il governo degli Stati Uniti a intervenire e ha avvertito che una carenza globale di semiconduttori potrebbe comportare 1,28 milioni di veicoli in meno costruiti quest’anno e bloccare la produzione per altri sei mesi.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano/Roma Xxxxx, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA