fbpx


(ANSA) – NEW YORK, 30 APR – Nelle ultime sei settimane, gli
americani che hanno chiesto i sussidi alla disoccupazione sono
saliti a 30,2 milioni. Il dato mostra i pesanti effetti del
coronavirus sull’economia, che nel primo trimestre si è
contratta del 4,8%. Le richieste di sussidi alla disoccupazione
negli Stati Uniti la scorsa settimana sono state 3,84 milioni
dopo i 4,42 milioni della settimana precedente e i 5,24 milioni
di quella ancora prima.
   
La spesa personale degli americani in marzo è calata del 7,5%,
il calo maggiore da quando sono iniziate le rilevazioni nel
1959. Il dato è peggiore delle attese degli analisti, che
scommettevano su un ribasso del 5,1%. I redditi personali sono
scesi del 2,0%, più dell’1,7% atteso dal mercato. I dati
mostrano l’effetto del coronavirus sull’economia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: