fbpx

[ad_1]

“Le imprese del terziario sono di fronte ad una situazione estrema: sostegni del tutto insufficienti e prospettive di riaprire un miraggio”. Così il presidente Confcommercio, Sangalli, sul nuovo decreto approvato dal Cdm.
Le deroghe previste dal nuovo decreto non bastano, dice, “Servono, invece, subito riaperture progressive e in sicurezza. Serve soprattutto, prima che sia troppo tardi, la svolta tanto attesa del governo Draghi che ancora non si vede”, afferma Sangalli.

[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: