fbpx


© Reuters.

Di Alessandro Albano 

Investing.com – Previsti ribassi per l’azionario europeo nel giorno che vedrà l’inizio di Jackson Hole, con venti contrari provenienti dall’Asia/Pacifico che potrebbero intaccare il sentiment di mercato. 

Verso le 08:30 CEST, i futures indicano un calo di 66 punti per il , di -29 punti per il , di -30 punti per il e -86 punti per . Indicato un ribasso di 17 punti per l’. 

“Sui mercati stiamo osservando cautela, il che non sorprende affatto date le circostanze”, commenta l’analista di Oanda Craig Erlam. “La combinazione di un flusso di notizie povero, pochi rilasci economici e cautela in vista dell’evento di Jackson Hole sta togliendo l’eccitazione dai mercati”.

Per l’analista, non bisognerebbe restare sorpresi se l’attesa per il simposio “risultasse in un grande anticlimax”, con Powell che “dice molto poco e insiste invece sul fatto che i dati detteranno qualsiasi decisione nei prossimi incontri”.

“In altre parole, il presidente può semplicemente acquistare tempo e dare alla banca centrale qualche altra settimana per riflettere”.

In Asia, l’azionario ha risentito della mossa della Banca centrale coreana che ha aumentanto i tassi di interesse allo 0,75% per la prima volta in quasi tre anni, diventando ufficialmente la prima banca centrale tra le economie sviluppate ad rivedere il costo del denaro in tempo di pandemia. Il di Seoul ha chiuso in calo dello 0,6%, Il ha chiuso in rialzo dello 0,1%, l’ sta perdendo l’1,7%, mentre sta cedendo l’1,1%.

Nel frattempo, ieri sera i titoli tech hanno spinto il su massimi record a 4.496 (+0,2%) e a 15.041 (+0,15%), mentre una flessione del comparto healthcare e una certa cautela in attesa del simposio annuale della Federal Reserve hanno limitato i guadagni sul resto del mercato. Il ha raccolto lo 0,1% a 35.405.

Fronte macro, attenzione alle 13:30 CEST quando la BCE pubblicherà i verbali della riunione di politica monetaria del 21/22 luglio. Da seguire inoltre il fatturato industriale di giugno dell’Italia alle 10:00 CEST. Dagli Usa arriveranno le richieste settimanali sussidi disoccupazione e la seconda stima del pil del secondo trimestre, entrambi alle 14:30 CEST, con le attese per quest’ultimo per una crescita del 6,7% sui tre mesi precedenti.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA