fbpx


Gentile lettore,

 

la pace contributiva, attivabile fino alla fine del 2021, prevede la riscattabilità, in qualsiasi gestione, dei periodi di vuoto contributivo che intercorrono dall’anno del 1o contributo a quello dell’anno dell’ultimo acquisito (anche in diverse gestioni), comunque entro la data del 29 gennaio 2019 per un massimo di 5 anni. Se i periodi che vuole riscattare con la pace contributiva si collocano dunque anche prima del primo contributo acquisito, purchè nel medesimo anno.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: