fbpx



E’ durato oltre un’ora il confronto fra governo e Cgil, Cisl, Uil sulla salute e la sicurezza sul lavoro.Landini (Cgil parla di “prime risposte importanti” con l’impegno di ulteriori convocazioni per affrontare “le altre questioni”, a cominciare dalla legge di bilanco.
Il leader della Uil Bombardieri:”Si è parlato di sicurezza sul lavoro e si è deciso di costituire una banca dati centrali per gli infortuni”. Sbarra (Cisl): “Il governo condivide la necessità di lavorare per costituire una strategia nazionale per contrastare gli incidenti sui luoghi di lavoro”.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: