fbpx

[ad_1]

(Teleborsa) – Il ministro per la Funzione pubblica Renato Brunetta ha ribadito l’avvio di una nuova stagione per le amministrazioni pubbliche grazie alle risorse del Recovery Fund. In un’intervista a La Stampa ha parlato delle nuove assunzioni con contratto a termine – “ma di cinque anni e finanziati dagli stessi progetti che si andranno a realizzare – e del nuovo portale per il reclutamento “fortemente innovativo”. “Procederemo con grande velocità e trasparenza”, ha assicurato.

“È di due giorni fa una piccola ma significativa rivoluzione: nei concorsi pubblici basta carta e penna, saranno digitalizzati dall’inizio alla fine – ha detto Brunetta – Parallelamente è in preparazione un decreto di accompagnamento e anticipazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Ne stiamo ragionando col presidente Draghi”.

“L’idea – ha spiegato – è di mettere in campo il prima possibile alcune riforme necessarie per accompagnare e implementare i progetti finanziati dall’Europa. Non puoi puntare alla transizione digitale e ambientale se non intervieni prima su semplificazione, reclutamento e governance”.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: