fbpx


(Teleborsa) – I Ricavi Netti di Orsero sono pari a circa 513,1 milioni nel primo semestre, in lieve flessione rispetto ai dati del primo semestre 2020 (520,8 milioni). Tale riduzione – spiega la società – “è legata essenzialmente a importanti fenomeni di “panic buying” avvenuti durante i lockdown della primavera 2020, che hanno positivamente impattato la BU Import & Distribuzione nel semestre 2020 rispetto al 2021, e alla diminuzione del tasso medio di cambio del dollaro che ha comportato un decremento dei ricavi nella BU Shipping”.

L’Adjusted EBITDA, pari a 26,6 milioni, evidenzia un significativo incremento del 13,1% circa rispetto ai 23,5 milioni del primo semestre 2020, con un Adjusted EBITDA Margin record pari al 5,2%, in aumento di 67 bps.

L’Utile Netto Adjusted evidenzia un risultato positivo di 8,6 milioni rispetto a un utile di 7,5 milioni con un significativo incremento di € 1,1 milioni come conseguenza dell’aumento della marginalità del periodo e dei maggiori ammortamenti rispetto allo scorso anno.
L’Utile Netto si attesta a 8,2 milioni con un importante incremento di 2 milioni, rispetto a un utile di 6,2 milioni al primo semestre 2020.

La Posizione Finanziaria Netta è pari 91,4 milioni e si confronta con i 103,3 milioni al 31 dicembre 2020.

Guidance 2021
Per l’intero anno la società ritiene di poter confermare le previsioni economiche della Guidance FY 2021 (comunicate al mercato in data 1° febbraio 2021 e aggiornate il 12 maggio 2021 in occasione della pubblicazione dei dati finanziari del Q1 2021), migliorando al contempo le aspettative relative alla PFN, con una riduzione dei valori attesi di ulteriori 7/10 milioni.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: