fbpx



Per la generazione che entra adesso nel mercato del lavoro “il requisito di futura età pensionabile è tra i più elevati, con 71 anni di età, come la Danimarca (74 anni), Estonia e Paesi Bassi (71 anni)”. La media Ocse è di 66 anni, secondo quanto sottolinea la stessa organizzazione in un suo Rapporto.
La spesa pensionistica dell’Italia è al secondo posto tra le più alte dei Paesi Ocse,pari al 15,4% del Pil nel 2019.
Donne con lavoro discontinuo avranno pensioni inferiori del 27% e lavoratori autonomi del 30% rispetto a dipendenti.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: