fbpx


Nuova grande speranza, il vaccino italiano funziona su cellule umane

Per la prima volta al mondo un candidato vaccino contro il coronavirus ha neutralizzato il virus nelle cellule umane. Ad affermarlo Luigi Aurisicchio, amministratore delegato della Takis, azienda biotech italiana di Pomezia. I test sull’uomo entro l’estate

Buone notizie sul fronte vaccino contro il coronavirus. Gli anticorpi generati nei topi dal vaccino italiano dell’azienda Takis funzionano. A indicarlo sono i test eseguiti nel laboratorio di Virologia dell’istituto Spallanzani, come sottolineato dall’amministratore delegato, Luigi Aurisicchio all’Ansa. Si tratta del livello più avanzato raggiunto finora nella sperimentazione di un candidato vaccino nato in Italia. I test sull’uomo sono previsti dopo l’estate.

I PRIMI AL MONDO

“Grazie alle competenze dello Spallanzani, per quanto ne sappiamo, siamo i primi al mondo ad aver dimostrato la neutralizzazione del coronavirus da parte di un vaccino – commenta Aurisicchio -. Ci aspettiamo che questo accada anche nell’uomo”. Sarebbe la prima volta che un candidato vaccino contro il nuovo coronavirus riesca a neutralizzare il virus nelle cellule umane. ..

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA