fbpx


© Reuters.

MILANO (Reuters) – I sindacati bancari nazionali hanno indetto per venerdì 24 settembre uno sciopero dei dipendenti di Banca Mps (MI:) per chiedere maggiore trasparenza sulle conseguenze occupazionali legate all’eventuale integrazione con UniCredit (MI:).

E’ quanto si legge in un comunicato unitario delle sigle sindacali in cui si spiega che la proclamazione dello sciopero arriva dopo che il “tentativo preventivo di conciliazione” nell’iter avviato lo scorso 24 agosto si è concluso senza esito.

“Le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo Mps hanno il diritto di conoscere con trasparenza quale sarà il loro destino lavorativo”, si legge nella nota.

Tra le questioni aperte, i sindacati chiedono chiarimenti sui “paventati esuberi” e su eventuali modifiche alla copertura e struttura del fondo di solidarietà.

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA