fbpx


(ANSA) – MILANO, 10 SET – Moto Guzzi si proietta nel futuro
verso i prossimi 100 anni. E lo fa con la realizzazione di una
nuova fabbrica avveniristica che prevede di produrre 40mila moto
all’anno, raddoppiando l’attuale produzione e incrementando gli
addetti, che oggi sono 200 più 80 stagionali. Il progetto di
ristrutturazione partirà entro l’anno per concludersi entro il
2025. La presentazione è avvenuta a Mandello del Lario, nello
storico sito industriale, dove da un secolo vengono prodotte le
motociclette del marchio dell’Aquila. “Abbiamo voluto dare
un’anima alla fabbrica che non sarà più solo un luogo di lavoro
ma anche di aggregazione. Apriremo le porte al pubblico
organizzando molti eventi”, afferma il responsabile sviluppo e
innovazione del gruppo Piaggio Michele Colaninno, presentando il
progetto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: