fbpx


Ingresso in close su un titolo che tengo in Watchlist da troppo tempo.

H-FARM quotata all’AIM dal 2015 e da sempre bistrattata dal mercato, è in verità una realtà giovane e dinamica che investe in sviluppo e formazione. L’azienda di Treviso, nata come incubatore di start-up, ma che oggi si occupa principalmente di formazione e “promozione”, vanta partner commerciali del calibro di AUDI, Cisco, Cattolica. Oltre ad essere legata a doppio filo con CDP…

Lo scorso anno è stato portato a termine un AdC finalizzato a reperire le risorse finanziarie necessarie alla realizzazione del Piano Industriale 2020-2024.

Seppur a fondamentali non stiamo attualmente al top, gli analisti convengono su un fair value di 0,34€.

Le attività di consulenza aziendale in ambito di Digital Trasformation potrebbero inoltre rientrare a pieno titolo (e quindi trarre un certo giovamento) dal PNNR.

Dal punto di vista tecnico, è scattato nel corso della giornata un segnale LONG, con win-rate molto favorevole.

Il prezzo sembra voler stazionare sopra le MA50>MA100 Daily. mantre i volumi di scambio sono interessanti…

Confido in un deciso aumento di volatilità.

Il primo, grande ostacolo è il POC evidenziato in chart.
Sopra , la strada dovrebbe essere spianata.

Per completezza allego un Montly, dove ho evidenziato come il prezzo, dopo parecchio tempo, stia cercando di stabilizzarsi sopra la mediana della regressione ribassista di lungo (anche se ancora è presto) e la cosa potrebbe essere considerata un’ulteriore attendibile conferma.
Chiuso il mese sopra la mediana (e magari con la partecipazione di qualche istituzionale…), potrebbe trovare la forza di raggiungere agilmente quota 0.34€.

Volendo azzardare ed essere iper-ottimisti, una rottura Montly dei 0.35€ potrebbe spingere il prezzo al livello successivo in area 0.47€.

Long story short, il gioco vale la candela!

Buon Trading!



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: