fbpx


(Teleborsa) – A New York, si muove sotto la parità il Dow Jones, che scende a 35.648 punti, con uno scarto percentuale dello 0,20%, mentre, al contrario, resta piatto l’S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 4.688 punti.

Pressoché invariato il Nasdaq 100 (+0,03%); come pure, sui livelli della vigilia l’S&P 100 (-0,07%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori telecomunicazioni (+0,49%) e sanitario (+0,42%). In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti beni di consumo per l’ufficio (-0,71%) e finanziario (-0,53%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Walt Disney (+1,59%), Boeing (+1,31%), American Express (+1,26%) e Amgen (+0,90%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Cisco Systems, che prosegue le contrattazioni a -2,00%.

Seduta negativa per Intel, che mostra una perdita dell’1,65%.

Sotto pressione Wal-Mart, che accusa un calo dell’1,50%.

Scivola Home Depot, con un netto svantaggio dell’1,48%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Tripadvisor (+3,57%), American Airlines (+2,77%), Wynn Resorts (+2,59%) e Biogen (+2,42%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Nxp Semiconductors N V, che continua la seduta con -5,17%.

In caduta libera Seagate Technology, che affonda del 3,18%.

Pesante Costco Wholesale, che segna una discesa di ben -2,48 punti percentuali.

Seduta drammatica per Charter Communications, che crolla del 2,47%.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: