fbpx



A settembre le vendite al dettaglio segnano +0,8% in valore e +0,6% in volume su base congiunturale (beni alimentari +0,6% in valore e +0,3% in volume, non non alimentari +1,1% in valore e +0,8% in volume). Su base tendenziale aumenti del 5,3% in valore e del 3,9% in volume (alimentari +2,5% in valore e +1,4% in volume, non alimentari +7,3% in valore e +5,7% in volume).Lo comunica l’Istat.
L’indice destagionalizzato in volume raggiunge per la prima volta dall’inizio della pandemia “il livello di febbraio 2020”, sottolinea l’Istat.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: