fbpx


L’euro digitale: il progetto che l’Europa non può permettersi di sbagliare

L’Europa sa che presto dovrà adottare un euro digitale. Per diventare un leader digitale a livello globale ed evitare la dipendenza dalle infrastrutture tecnologiche americane e asiatiche, i legislatori e regolatori europei devono prendere decisioni progressiste.

Un ostacolo critico per il pensiero economico digitale europeo sono le cosiddette stablecoin. Le stablecoin possono essere emesse privatamente, e hanno il potenziale per diventare diffuse a livello globale e rilevanti dal punto di vista sistemico, sconvolgendo i sistemi finanziari tradizionali. Per questo motivo, le discussioni politiche di oggi in merito alle stablecoin sono dominate da preoccupazioni sulla stabilità finanziaria e la regolare politica monetaria.

Gli attuali piani regolatori ostacolano l’innovazione a favore di grandi banche e Big Tech
Il regolamento relativo ai mercati dei crypto asset dell’Unione Europea (Markets in Crypto-Assets Regulation, o MiCA) mira ad essere un quadro normativo completo per i crypto asset, incluse le stablecoin. Il suo attuale ambito di applicazione è ancora incerto, mentre il Parlamento europeo e i governi degli stati membri discutono proposte e bozze che porterebbero un certo grado di certezza legale, potenzialmente al prezzo di una notevole complessità. Di conseguenza, emettere stablecoin in Europa potrebbe richiedere una licenza bancaria, che favorirebbe gli operatori finanziari già consolidati (e non necessariamente molto innovativi). Nel complesso, l’onere normativo del MiCA potrebbe essere molto costoso, e chi possiede risorse amministrative considerevoli sarà più in grado di conformarsi, ovvero le grandi banche e i colossi tecnologici.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA