fbpx

[ad_1]

Il bipolarismo USA-Cina favorisce gli investimenti nei mercati emergenti

Secondo gli esperti di Pictet Asset Management la ripresa a due velocità che vede l’Europa restare indietro favorisce invece i Mercati Emergenti che si trovano su un percorso di crescita strutturale più veloce

La pandemia restituisce un mondo a due velocità con una ripresa meno netta in Europa continentale, mentre la parte di mondo virtuosa è guidata da Stati Uniti e Cina, che guidavano anche prima del Covid e che nonostante divergenze e tensioni paiono ancora oggi strettamente connessi. Il colosso asiatico marcia speditamente, sostenuto da produzione industriale e esportazioni, mentre quello statunitense è trainato dai consumi e per soddisfarli si rivolge ai beni importati, principalmente provenienti dalla Cina.

FONDAMENTALE IL COMMERCIO GLOBALE

Andrea Delitala, Head of Euro Multi Asset, e Marco Piersimoni, Senior Investment Manager di Pictet Asset Management, partono dal tema dell’interdipendenza Cina-Stati Uniti per sottolineare che il commercio globale giocherà un ruolo fondamentale anche nella ripresa post-Covid e non potrà che portare beneficio ai Paesi Emergenti. Questi Paesi si trovano su un percorso di crescita tendenziale strutturalmente più elevato dei Paesi avanzati e il differenziale si è ampliato nell’ultimo anno, perché molti Stati in via di sviluppo, soprattutto asiatici, sono stati capaci di gestire meglio la pandemia e le loro economie ne stanno beneficiando…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA