fbpx


(ANSA) – ROMA, 05 MAG – “Sono certo che un chiarimento
avverrà in tempi rapidi e la sentenza non avrà alcuna
conseguenza pratica” consentendo alla Bundesbank di continuare a
partecipare al Qe. Lo ha detto il ministro dell’Economia Roberto
Gualtieri, commentando la sentenza della Corte costituzionale
tedesca durante un’audizione alle commissioni riunite Finanze e
Bilancio del Senato. Secondo Gualtieri, i rilievi dei giudici
“riguardano aspetti procedurali”, inoltre “hanno ribadito la
piena legittimità” del Pspp e “non riguardano in nessuno modo”
il nuovo Pepp.
   
Gualtieri ha sottolineato inoltre che “la sentenza” della
Corte tedesca “non riguarda in alcun modo le misure di politica
monetaria assunte dalla Bce per far fronte all’emergenza Covid,
compreso il programma Peep e la modalità della sua
implementazione”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: