fbpx


(ANSA) – MILANO, 06 SET – Il cda di Mps “monitorerà e
supervisionerà il cammino della soluzione strutturale avviata
con l’apertura della Virtual Data Room, ribadendo nei confronti
di voi tutti il massimo impegno affinché siano preservati i
valori e il patrimonio di competenze della Banca”. E’ quanto
assicura, in una comunicazione ai dipendenti, la presidente
Patrizia Grieco, a nome dell’intero consiglio della banca.
   
Il cda, ricorda Grieco, “si è riunito” lo scorso 1 settembre
“per verificare le attività e il percorso fin qui compiuto nella
Virtual Data Room, aperta per dare modo a Unicredit di
effettuare la due diligence”. “L’attività sta procedendo nel
rispetto dei tempi e degli impegni stabiliti”, scrive Grieco
ringraziando i “colleghi coinvolti in questa particolare
attività e anche a tutti gli altri che, nel frattempo,
garantiscono con il loro lavoro l’operatività della Banca”.
   
Agli oltre 21 mila dipendenti dell’istituto senese,
preoccupati per il loro futuro, Grieco conferma “la volontà del
Consiglio di Amministrazione di tenervi informati sui principali
sviluppi del percorso avviato” con Unicredit. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: