fbpx


(ANSA) – ROMA, 05 GIU – “Nella Giornata mondiale
dell’ambiente stampa e tv ci ricordano che inquinamento e
cambiamenti climatici sono anche un rischio per la salute.
Siamo tutti impegnati – singolarmente come cittadini e
collettivamente come istituzioni – in questa battaglia per
preservare l’ecosistema e per ridurre le emissioni”. Così Vannia
Gava, sottosegretario alla Transizione ecologica, in un post su
Facebook in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente .
   
“Allo stesso tempo, mai come oggi l’ambiente e la sua tutela
rappresentano una opportunità. Come Europa – che sarà il primo
Continente a emissioni zero – e come Italia avremo la
possibilità di investire su riconversioni e consolidamento del
territorio, di correre a grandi falcate verso quello sviluppo
sostenibile che riassume in sé tutto quello in cui crediamo,
cioè in una società che prospera ma rispetta la terra. Come
governo e, in particolare, come ministero per la Transazione
ecologica stiamo provando a fare il massimo: il Pnnr ha messo al
centro l’ambiente, consente di investire nel ciclo dei rifiuti e
nell’economia circolare, stanzia importanti risorse per mettere
in sicurezza il territorio dai rischi sismici ed idrogeologici,
per rigenerare le città e per riconvertire le produzioni
industriali utilizzando energie rinnovabili. L’impegno, oggi, è
tradurre i decreti in azione per poter tagliare qualche nastro e
festeggiare qualche risultato già tra un anno, alla Giornata
dell’ambiente 2022”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: