fbpx


Non è un bel periodo per Geox (MIL:GEO). Già la situazione 2019 dei conti è quella che è. Ora si è messo anche il coronavirus.  Geox: il ribasso del titolo è ancora in atto. Il 2019 Geox ha chiuso con una perdita netta di 24,8 milioni di euro. L’ebitda si è attestato a 30,9 milioni di euro, pari al 3,8% dei ricavi. Il risultato dell’esercizio è stato poi penalizzato da 15 milioni di oneri non ricorrenti per la maggior parte riconducibili alla recente decisione di uscire gradualmente, a partire dal 2020, da circa 80 negozi non profittevoli.

Geox: il ribasso del titolo è ancora in atto

Non bastavano i numeri negativi ora anche il coronavirus.

Geox già si trova in una situazione negativa per i conti, si è aggiunta la psicosi della diffusione del coronavirus. Con tutte le restrizioni in corso a soffrire sono le vendite. Il picco logicamente in Lombardia. In Italia il crollo delle vendite è stato verticale: -44%.

Geox: il ribasso del titolo è ancora in atto. Come mai?

Sia il contesto di generale preoccupazione ed una conseguente riduzione della propensione all’acquisto incidono sulle sorti della società.

Quanto pesa la vendita in Italia

Fortuna vuole che il 72% del giro d’affari è realizzato fuori dall’Italia, altrimenti i tempi sarebbero stati sempre più bui. Nel 2019 si è confermata la crescita sul mercato russo, con un 10% in più.  La performance del canale online diretto con trend sostenuto in tutti i mercati core, tranne la Cina.

L’analisi

Livio Libralesso, amministratore delegato della Geox non si sottrae a mettere in evidenza i punti negativi del 2019. L’anno appena trascorso, infatti è stato dominato da tensioni socio-politiche in Francia e Hong Kong oltre a rilevanti cambiamenti nei rapporti in Europa dovuti alla Brexit.

Si sono aggiunti poi i cambiamenti delle abitudini dei consumatori che hanno acquistato più online che nei punti vendita. Quest’ultimi sono andati in difficoltà ed ha comportato l’uscita dal mercato di alcuni players più piccoli. Una scelta necessaria volta a ridurre il rischio di business e a tutelare l’immagine del brand.

Geox: il ribasso del titolo è ancora in atto  e acquisti di lungo termine sono consigliati solo in chiusura mensile superiore a 1,14.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: