fbpx


(ANSA) – ROMA, 09 LUG – “Appoggiamo le principali componente del sistema a due pilastri sulla riallocazione dei profitti delle multinazionali e una effettiva tassa minima globale come prevista nell’accordo a livello Ocse”.
    L’endorsement di principio alla tassazione delle multinazionali – secondo quanto apprende l’ANSA – è scritto in una bozza del comunicato finale del vertice G20 dei ministri delle Finanze e Governatori: il documento è quello approvato dalla ‘drafting session’ dei vice, i cui lavori sono terminati lunedì, e necessita ancora della validazione di ministri e Governatori, che ne discuteranno domani e potrebbero ancora cambiare il linguaggio usato nella bozza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: