fbpx


“Nella seconda metà dell’anno ci aspettiamo un buon tasso di ripresa con il recupero nell’intero 2021 di oltre la metà” del 9% perso nel 2020. Lo ha detto il Governatore di Bankitalia Ignazio Visco in un’interista alla Cnbc margine del G20. Nell’economia italiana gli effetti delle precedenti misure di distanziamento sociale e delle vaccinazioni hanno dato effetti “davvero positivi, ora dobbiamo lavorare per mantenerli”, ha detto Visco: il “rischio principale, che però finora non abbiamo visto realizzarsi, è quello di una nuova ondata di contagi”, anche se magari inferiore a quelle passate.

“Per raggiungere davvero l’obiettivo di emissioni nette zero servono azioni immediate e concrete”. Lo ha detto il ministro dell’Economia Daniele Franco aprendo i lavori della Conferenza internazionale sul cambiamento climatico a chiusura del G20 di Venezia. Franco ha spiegato che i problemi del cambiamento climatico – ben rappresentati dalla bellezza vulnerabile di Venezia – rappresentano “una minaccia alle persone, al pianeta e alla prosperità” sono in grado di generare shock e rischi per la stabilità finanziaria. “Possiamo guidare la ripresa e prendere misure decise per sostenere una giusta transizione” – ha detto – “spingendo la produttività e promuovendo una prosperità condivisa”: per farlo – per avere una giusta transizione nella quale “nessuno è lasciato indietro” – occorre “una strategia complessiva”.

L’accordo raggiunto al G20 sulla Global Tax “è molto importante”, “ci dicevano che era tutto impossibile, invece no, tutto è possibile quando ci sono le regole”. Così David Sassoli, presidente del Parlamento europeo a proposito della Global Tax. “Il Parlamento europeo è stato la prima istituzione a battersi per questo – spiega – Abbiamo anche contrattato con la presidenza tedesca alla fine dell’anno l’introduzione di risorse proprie. La web tax è figlia della contrattazione fra Parlamento e Consiglio”. 

L’accordo raggiunto ieri dai ministri delle Finanze e governatori del G20 sulla tassazione globale delle imprese conferma il ritorno del multilateralismo e “metterà fine al caos di varie iniziative unilaterali di tassazione dei servizi digitali, dando certezza sul fisco alle nostre imprese”. Lo ha detto la segretaria del Tesoro Usa Janet Yellen nella sua conferenza stampa al termine dei negoziati G20 a Venezia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: