fbpx

[ad_1]

(Teleborsa) – I Ministri delle Finanze e i Governatori delle Banche Centrali del G20 si incontreranno in videoconferenza domani (mercoledì 7 aprile, ndr) per il secondo incontro ufficiale della filiera finanziaria (Finance Track) della Presidenza italiana G20. Nel corso della riunione riunione, spiega in una nota il MEF, andrà avanti il lavoro di indirizzo della comunità internazionale “verso un ampio consenso su iniziative in ambito sanitario, sul supporto alle economie più vulnerabili, su un avanzamento dell’agenda sulla tassazione internazionale, sulla transizione dell’economia verso maggiore sostenibilità e su tematiche di regolamentazione finanziaria”.

Sulla base “rinnovato multilateralismo“, l’incontro servirà soprattutto per portare avanti il lavoro di aggiornamento del G20 Action Plan, il principale strumento normativo globale, in risposta alla crisi da Covid-19. L’aggiornamento dell’Action Plan, include una serie di impegni per favorire la risposta alla pandemia e guidare il coordinamento economico internazionale a favore di una ripresa economica, inclusiva, bilanciata e sostenibile, mentre al tempo stesso preparare il terreno per il mondo post Covid-19.

Troverà spazio anche il dossier della digital tax, dopo l’accelerazione degli Stati Uniti su questo fronte. I primi segnali di apertura c’erano già stati durante l’incontro di febbraio, la vera sterzata è arrivata però nelle ultime ore che ha visto il presidente Joe Biden e la segretaria del Tesoro Janet Yellen uniti nel dichiarare gli Usa favorevoli a una tassa “minima” sulle multinazionali.

Tra il primo e il secondo incontro a livello ministeriale, sono comunque andate avanti le discussioni a livello tecnico sulle misure per favorire la ripresa economica e riportare l’economia globale su un binario di crescita. Il Ministero delle Finanze ha infatti informato che i gruppi di lavoro Framework, Infrastrutture e Architettura Finanziaria Internazionale si sono riuniti, rispettivamente il 18, 22-23 e 24-25 marzo, il Gruppo di lavoro sull’Inclusione Finanziaria si è riunito anch’esso il 24-25 marzo, mentre il Sustainable Finance Study Group – rilanciato su iniziativa della Presidenza italiana G20 – ha tenuto il suo primo incontro il 26 marzo.

Per l’Italia parteciperanno il ministro dell’Economia, Daniele Franco, e il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco (con i relativi deputies, Alessandro Rivera e Luigi Federico Signorini) che presiederanno anche la conferenza stampa che si terrà al termine del meeting, prevista per le ore 16.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: