fbpx


Pre-market: futures USA su dopo massimi S&P 500

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi risultavano in leggero rialzo dopo che nella sessione precedente l’indice S&P 500 è balzato a un nuovo massimo dopo la pubblicazione dei dati sull’inflazione dei prezzi al consumo e sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti. Gli investitori sono in attesa dei risultati sugli utili di Cheetah Mobile (NYSE:CMCM) e Azure Power Global (NYSE:AZRE).

L’indice di fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan per il mese di giugno verrà diffuso alle ore 10:00 ET; a maggio l’indice è sceso di oltre 5 punti a 82,9 a causa delle crescenti aspettative di inflazione; per giugno, comunque, gli analisti prevedono che la lettura preliminare salirà leggermente a quota 84.

I futures sull’indice erano in aumento di 37 punti, attestandosi a 34.498, quelli sull’S&P 500 guadagnavano 2,75 punti a quota 4.240,75 e i futures sul salivano di 6,75 punti, a 13.966,50.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 33.426.420 contagi e circa 598.740 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 29.274.820 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha confermato oltre 17.210.960 casi.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul in aumento dello 0,1% a 72,60 dollari al barile; anche i futures sul hanno registrato un rialzo dello 0,1% a 70,36 dollari al barile. La scorsa settimana le scorte di gas naturale degli Stati Uniti sono salite di 98 miliardi di piedi cubici, secondo quanto comunicato giovedì dall’Energy Information Administration. Il report di Baker Hughes sul conteggio delle piattaforme petrolifere attive nell’area nordamericana per la scorsa settimana verrà diffuso alle ore 13:00 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei hanno aperto le contrattazioni in territorio positivo: l’indice spagnolo guadagnava lo 0,5%, lo STOXX Europe 600 saliva dello 0,3%, l’indice francese era in rialzo dello 0,4%, il di Londra era in verde dello 0,5% e l’indice tedesco faceva segnare +0,1%. Ad aprile i prezzi al consumo in Spagna sono cresciuti del 2,7% su base annua, il massimo da febbraio 2017, e i prezzi all’ingrosso in Germania sono aumentati del 9,7% su base annua, registrando il maggior aumento da luglio 2008. Nel periodo febbraio-aprile 2021 il prodotto interno lordo del Regno Unito è cresciuto dell’1,5%; ad aprile il deficit commerciale del Paese si è ridotto a 0,9 miliardi di sterline rispetto ai 2 miliardi di un mese fa; sempre ad aprile, la produzione industriale nel Regno Unito è scesa dell’1,3%.

I mercati asiatici hanno terminato le negoziazioni in modo contrastato: l’indice giapponese ha perso lo 0,03%, il cinese è arretrato dello 0,58%, l’ di Hong Kong ha guadagnato lo 0,36%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha osservato un rialzo dello 0,1% e l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare +0,4%. A maggio le vendite auto in Cina hanno avuto un calo del 3,1% su base annua a 2,13 milioni di unità, registrando il primo calo mensile negli ultimi 14 mesi.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Needham ha avviato la copertura sul titolo Tenable Holdings, Inc. (NASDAQ:TENB) con una valutazione Buy e hanno annunciato un target price di 51 dollari.

In pre-market le azioni Tenable erano in rialzo dello 0,1% a 43,01 dollari.

Ultime notizie

  • SIGNA Sports United si quoterà in Borsa tramite fusione con la SPAC Yucaipa Acquisition Corp (NYSE:YAC); l’accordo riconosce all’azienda un valore d’impresa di 3,2 miliardi di dollari.
  • Dave & Buster’s Entertainment Inc (NASDAQ:PLAY) ha riportato risultati del primo trimestre migliori del previsto e ha pubblicato una solida guidance sulle vendite per il trimestre in corso.
  • Venerdì Nio Inc (NYSE:NIO) ha dichiarato di aver ottenuto l’importante European Whole Vehicle Type Approval (EWVTA), certificazione europea per il suo SUV elettrico a sette posti ES8, aprendo così la strada al lancio ufficiale del modello in Norvegia e nel mercato europeo in generale.
  • Zedge Inc (NYSE:ZDGE) ha registrato risultati positivi per il terzo trimestre e ha migliorato la guidance sulla crescita delle vendite per l’anno fiscale 2021.

Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia





Source link

REGISTRATI ORA