fbpx


© Reuters.

Di Alessandro Albano 

Investing.com – Il 54esimo record annuale dello non basta ai futures europei, che prima dell’atteso report sul mercato del lavoro Usa dipingono una seduta senza particolare verve. Attesi anche i Pmi dei servizi di Italia, Germania e zona euro. 

Verso le 08:40 CEST, i futures indicano in rialzo di 14 punti, il in rosso di 4 punti, parità per il , e -43 punti per il . A Piazza Affari, attenzione a (MI:)/(MI:)dopo la lettera Orcel ai dipendenti, e a Webuild (MI:) dopo un contratto da 1,26 miliardi per la Pedemontana.  

L’attenzione è tutta rivolta alle 14:30 CEST quando il Dipartimento del Lavoro rilascerà le e , indicatori principali per le prossime mosse della Fed in ottica riduzione degli stimoli monetari, con le attese del mercato per un aumento di 750 mila posti di lavoro. 

“Un numero inferiore a 600.000 posti di lavoro ridurrà le aspettative di riduzione della Fed”, afferma Jeffrey Halley, senior analyst di OANDA. “Se questo accade, i mercati compreranno a mani piene e venderanno il dollaro USA, mentre un numero vicino a 1 milione di posti di lavoro avrà l’effetto opposto, si venderà tutto e si comprerà il dollaro USA, spedendo i tassi obbligazionari fuori dalla porta”.

Secondo l’analista, l’ultimo scenario “è il più violento poiché i mercati hanno prezzato lo scenario più accomodante questa settimana”. Un numero intorno alle aspettative “sarà neutrale”, e “non darà chiarezza”. “Questo risultato porterà ad acquisti sull’azionario, solo con meno vigore”, ha aggiunto. 

Dall’Asia/Pacifico, il è balzato al 2,1% dopo che le dimissioni del primo ministro giapponese Yoshihide Suga a causa della mala gestione dell’emergenza Covid. L’ex premier ha inoltre affermato che non si candiderà alla presidenza del partito di maggioranza liberaldemocratico. Sulle altre Borse, l’gang Seng sta perdendo lo 0,9%, Shanghai cede lo 0,5%, mentre Shenzhen segna il -0,8%.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA