fbpx

[ad_1]

Il nostro indice [ Ftse Mib] é “intrappolato” da ormai 10anni in un ampio trading range, nonostante i vari tentativi passati di allungo sopra area 25’000 punti. 

Ad oggi tra l’altro alcune news potrebbero caratterizzare le prossime sedute di contrattazione.

L’ingresso di Piazza Affari nel consorzio Euronext (PA:) insieme a Cdp e Intesa (MI:) è ormai cosa fatta. Ma mancano ancora dei passaggi per completare tutto. E Palazzo Chigi vorrebbe approfittarne per un ulteriore riequilibrio dei pesi. Anche perché Euronext non ha ancora in tasca Borsa Italiana: sia Banca d’Italia che la Consob si sarebbero già attivate per tenere sott’occhio, molto da vicino, la situazione.  
E con l’eccezione del futuro presidente italiano del consiglio di sorveglianza Novelli e dell’attuale cfo Giorgio Modica, tutte le posizioni chiave di Euronext sono state ricoperte dai francesi.L’Italia cerca di difendere l’italianità di Borsa italiana

Mario Draghi avrebbe voluto lo slittamento del voto della Camera su Borsa spa (fissato ora per il 7 aprile), per concentrarsi su un asset strategico, Borsa e le sue controllate, ceduto da London Stock Exchange a Euronext. Fratelli d’Italia e la maggioranza presentano due mozioni per salvaguardare gli asset strategici e gli interessi economici del Paese. 

Dal punto di vista tecnico infine, occorre monitorare anche i principali titoli quotati a Milano: Eni (MI:), Enel (MI:), Intesa SanPaolo ed Unicredit (MI:) in primis. Il loro peso ponderato sull’indice, incide in modo consistente. Una doppia analisi contemporaneamente ai titoli e all’indice, potrebbe agevolare eventuali scelte operative.  

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: