fbpx


Il prezzo di Fantom oggi è di $0,172048 USD, -12,44% nelle ultime 24 ore, con un volume di scambio di $20.414.531 USD. Sul grafico a 4 ore possiamo vedere come l’asset sia attualmente in un trend ribassista, con il MACD sotto la linea di tendenza e il canale di Keltner che identifica un pattern con minimi inferiori (linea nera nel grafico) e massimi inferiori (linea gialla) . La volatilità sta diminuendo, come mostrato dal stringimento del canale di Keltner , pertanto siamo in base di distribuzione.
Si è inoltre identificato il pattern del triangolo discendente con breakout appena avvenuto a $ 0,18323 (ancora nessuna conferma nei volumi): un calo dei prezzi è dunque atteso fino all’area di supporto $ 0,12 -0,1558.

Attualmente l’indice RSI è attualmente a 28, indicando che l’asset è fortemente ipercomprato, quindi ci si aspetta un veloce aumento del prezzo (retest), prima del calo. Mi aspetto che il prezzo ritesti il livello a $ 0.18323, prima di continuare con il downtrend fino all’area $ 0.12 -0.15.

Questa può essere una buona occasione di shorting per i daily/swing trader (+18%).

POSIZIONE : short
PREZZO DI ENTRATA: $ 0,18688
TARGET I: $ 0.1558 (se il downtrend continua allora)
OBIETTIVO II: $ 0,144
OBIETTIVO III: $ 0,131
STOPPLOSS: $ 0,20

Personalmente, mi aspetto che l’asset raggiunga il primo target short e successivamente si verifichi un’inversione di tendenza rialzista. L’asset ha dei fondamentali molto forti, è quasi in ipercomprato anche sul grafico giornaliero, attualmente è molto sottovalutato rispetto all’ATH, quindi mi aspetto che il suo prezzo salga notevolmente nel trend lungo, fino a 10x. Per questo motivo personalmente andrei short fino al primo target e successivamente entrerei in posizione long allo stesso prezzo (0.1558), con target l’EMA e successivamente i livelli di resistenza evidenziati nel grafico.

Sul grafico a 4h infatti possiamo vedere come negli ultimi giorni il prezzo abbia continuamente colpito la banda inferiore dei canali di Keltner con l’EMA che funge da resistenza, ma non quelle superiori.

Oggi il prezzo ha rotto il livello Keltner inferiore e questo può essere un segnale importante per l’inversione rialzista: storicamente infatti, ogni volta che il livello inferiore del canale è stato rotto, si è verificato un immediato pullback verso l’EMA, come indicato nel grafico dalle frecce. Il fatto che la volatilità stia diminuendo e che il canale stia diventando sempre più sottile può implicare che l’inversione del prezzo non sarà così rapida. Per avere un’idea di quando l’inversione potrebbe verificarsi ho usato le linee verticali Fibonacci. Questo ha agito abbastanza accuratamente nel predire le aree storiche in cui si è verificato uno swing high, low, o un’inversione, quindi la linea verticale 55 può indicare la fine del pattern ribassista, che si crede sia a metà agosto.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: