fbpx

[ad_1]

Sono abbastanza convinto che per NYSE:F stia per iniziare una bella fase rialzista, ma prima necessita di una correzione sulla quale vedo un buon set up di ingresso short.
Nel grafico ci sono due trendline spesse molto antiche. La rossa discendente parte dal ’99 mentre la verde ascendente dall’83. Entrambe si sono dimostrate supporti/resistenze dinamiche estremamente importanti negli anni.

Il 14 gennaio ha rotto il canale discendente in cui ford si trova dal 2013/14, delimitato da seconda e terza trendline ribassiste che hanno origine nel ’99. La rottura della terza trendline di solito ci conferma una conclusione di trend definitiva.

Una rottura di questa importanza merita un retest, e mischiando strategie diverse di analisi credo che il momento sia giunto:

  • L’ultimo massimo è arrivato in una maniera un pò fiacca, come si vede dalla divergenza in RSI che ci evidenzia la perdita di momentum
  • In prossimità di questo massimo c’è una una doppia configurazione di inversione candlestick: tweezer top + evening star .
  • Potrebbe essersi conclusa la terza onda di Elliot ascendenete relativa all’impulso iniziato circa un anno fa, e quindi mi aspetto un movimento abc di correzione.
  • Un possibile testa e spalle è in formazione, quasi ultimato (più visibile su 4h)

Possibili aree di ingresso:
11.95 (conservativa) alla rottura della neckline e alla perdita di 12 che è una buona zona di concentrazione domanda/offerta.
12.30 (aggressivo) ovviamente se ci ritorna.

Stop loss:

tra i 13 e i 13.25, in base al vostro stile di trading e alla gestione rischio. Anche 12.85 non sarebbe male ma super aggressivo e probabilmente brucia un buon trade in caso di movimento di fake out rialzista.

Target 1 e 2 segnati dai cerchi in rosso, anche questi uno conservativo e uno più profondo, in livelli che combinano percentuali di fibonacci e supporti statici/dinamici/volumetrici. Il più interessante secondo me è in area 10, buon supporto statico, ovvia area psicologica e subito al di sotto ci sono grossi volumi con il POC.

Tenere d’occhio la zona attorno agli 11, dove abbiamo tanti volumi e livelli statici, dal quale potrebbe ripartire prematuramente la spinta rialzista.

[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: