fbpx


Tutto era programmato per metà 2020 ma Elisabetta Franchi non arriverà a Piazza Affari. Il titolo della nota casa di moda non apparirà tra i listini azionari. Le note vicende del coronavirus e l’economia in crisi, hanno fatto saltare i piani. Betty Blue che gestisce il brand Elisabetta Franchi aveva chiuso un mezzo accordo con Spactiv. Gli azionisti di quest’ultima vista la situazione che volge nel mondo hanno ritenuto di non affrontare questa operazione economica facendo valere il diritto di recesso. L’operazione dunque si è bloccata e non è dato sapere se è saltato tutto, oppure la possibilità di vedere Elisabetta Franchi a Piazza Affari è solo rinviata.

Elisabetta Franchi non arriverà a Piazza Affari. Cosa era successo

Molti si erano incuriositi tempo fa rispetto all’accordo di business combination tra le due aziende. Gli azionisti della Spactiv (MIL:SPTV) presenti nella seduta del 12 febbraio, 45% del capitale sociale, per un totale di più di 4 milioni di azioni, in larghissima maggioranza dei presenti aveva dato l’assenso all’operazione.

Un mese dopo il passo indietro

In un mese possono cambiare tante cose. I tempi per il recesso erano ben chiari e molti azionisti hanno optato per questa soluzione. Si è appreso che il 43,47% del capitale sociale ordinario, corrispondente a 3.912.222 azioni ordinarie ha cambiato idea. Il cda di Spactiv ha dovuto prenderne atto in base allo Statuto.  La percentuale degli azionisti ha superato il limite del 30% fissato come quota massima di voti contrari risultante dalla voce “Condizione Risolutiva”.

Cosa prevede la Condizione Risolutiva

A ben leggere c’è ancora uno spiraglio per evitare che Elisabetta Franchi non arrivi a Piazza Affari. Nella norma c’è una modalità di salvataggio. I soci favorevoli alla business combination potrebbero comprare le azioni dei soci che hanno optato per il diritto di recesso. Non tutte le porte della Borsa si chiudono per Elisabetta Franchi.

Quanto costa

L’avviso di offerta in opzione sarà di 9,93 euro per azione. Per dare seguito a questa iniziativa va depositato presso il Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi l’avviso di offerta. Se almeno un 13,48% verrà acquistato dai soci pro accordo con Betty Blue, allora  in questo caso l’operazione continuerà come stabilito ed Elisabetta Franchi arriverà a Piazza Affari.

Articoli precedenti sull’argomento: Elisabetta Franchi dalle borsette in passerella alla Borsa in Piazza Affari



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: