fbpx



Il consiglio Ecofin dell’Unione Europea ha dato a Bruxelles il via libera ai primi 12 Piani nazionali di ripresa e resilienza del Recovery Plan denominato “Next Generation Eu”.
Fra i piani approvati anche quello riguardante l’Italia. Il passaggio di oggi riguarda tutti i piani che erano stati sottoposti alla Commissione entro il termine di aprile. Ora gli Stati,il cui Pnrr è stato approvato,possono concludere accordi di prestito che consentiranno un prefinanziamento fino al 13% dell’importo totale di ciascun piano.
Per l’Ungheria slitta l’esame del Pnrr.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: