fbpx

[ad_1]

La fibra ottica dei «piccoli» corre sul listino Aim spinta da smart working, Dad e in generale dall’esigenza di connettività degli italiani. Una rincorsa sostenuta, considerando le progressioni nelle quotazioni, nei conti e nei programmi delle quattro Pmi quotate (di cui tre al debutto l’anno scorso) proprietarie di infrastruttura.

Unidata: Dall’IoT alle smart city, il futuro passa per la fibra

Capofila di questa pattuglia è Intred, che si è quotata sull’Aim nel 2018 e che nel 2020 ha generato ricavi per 35,5 milioni contro i 20,8 del 2019, con l’ebitda…

[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: