fbpx

[ad_1]

Dentro il FTSE MIB : "Nexi in letargo, occasione short? "

NEXI MIL:NEXI
CherryTrends



Nexi è una di quelle società più enigmatiche per quanto mi riguarda nella sua valutazione di borsa. Ci sono tanti punti a favore che mi hanno spinto già da qualche mese a seguire il titolo, ma il prezzo sembra avere delle difficoltà a salire e non si comprende bene il perché.

Partiamo dal mercato dei pagamenti digitali, come ben sappiamo questi cresceranno in futuro, sono già saliti di poco più del 10% negli ultimi anni e saliranno al 12% nei prossimi, tra l’altro il Covid ha accelerato di molto i pagamenti digitali soprattutto per i viaggi d’affari ( Nexi Travel Account), dove ultimamente Nexi ha sviluppato delle forme efficienti di pagamento e partnership con diversi istituti di credito e agenzie di viaggi. Se a questo aggiungiamo anche l’aumento del 177% dei pagamenti digitali da smartphone nel primo semestre del 2020 fatti da carte Nexi e che il 45% del volume di pagamenti contactless proviene da carte Nexi abbiamo un Outlook per la società niente male per il suo settore.

Purtroppo però ci sono degli elementi che non danno fiducia agli investitori; forse la leva finanziaria elevata, o il margine operativo netto non entusiasmante, fatto sta che mentre il nostro listino in due mesi ha performato in doppia cifra il titolo mid-growth è rimasto ad un prezzo praticamente invariato. Altro motivo di cui già avevo parlato nell’analisi su Amplifon è la penalizzazione delle aziende Growth e l’aggiustamento dei portafogli di questo fine trimestre. Mi aspetto di vedere il titolo in un trend ancora neutrale/ribassista, dove cercherò occasioni short di brevissimo termine.

A livello settoriale il comparto tecnologico europeo da inizio anno viaggia in terreno debolmente positivo (0,37%) mentre il trend di medio periodo sembrerebbe più forte. l’Italia sembra soffrire di più della media europea sul comparto tech dove la performance rimane neutra. Sul piano ciclico a mio avviso questa azienda non ha espresso a pieno ancora il suo potenziale e credo che darà il meglio di sé dal Q3 del 2021 con la ripresa economica. In linea generale ha seguito l’andamento dei titoli tech nel 2020, recuperando molto più velocemente di altri settori.

Il titolo si trova in una situazione di consolidamento dove tecnicamente c’è stato anche il Death cross a inizio mese, un segnale fortemente ribassista. Dal punto di vista tecnico ci sono i presupposti per un’entrata short target 13.345; un valore al di sopra zona 14.945 cambierebbe lo scenario di trading. È importante usare molta prudenza nelle operazioni short, per questo il mio SL è relativamente corto.

[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: