fbpx



© Reuters. Una donna riceve la sua terza dose di vaccino contro il coronavirus in un centro di vaccinazione della Croce Rossa vicino a Termini, a Roma, Italia 24 novembre 2021. REUTERS/Yara Nardi

(Reuters) – L’incidenza settimanale in Italia dell’epidemia da Covid-19 continua ad aumentare a 176 ogni 100.000 abitanti nella settimana al 9 dicembre da 155 della settimana precedente, secondo i dati alla valutazione della cabina di regia che prepara il monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità-Ministero della Salute.

Venti regioni/province autonome risultano classificate a rischio moderato e tra queste cinque sono ad alta probabilità di progressione a rischio alto. Solo il Molise è classificata a rischio basso.

Nel periodo 16-29 novembre l’indice Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,18 (range 1,06-1,24), in diminuzione rispetto alla settimana precedente (1,20), ma sempre al di sopra della soglia epidemica.

L’Rt è l’indice che dice quanti possono essere contagiati da una sola persona in media e in un certo periodo di tempo.

E’ in diminuzione, ma ancora sopra la soglia epidemica, l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero, con un Rt a 1,07 al 29 novembre da 1,09 al 23 novembre.

In aumento, secondo la rilevazione del ministero al 9 dicembre, il tasso di occupazione in terapia intensiva, all’8,5% dal 7,3% e sale anche il tasso di occupazione dei posti letto in aree mediche, al 10,6% dal 9,1% al 2 dicembre.

La soglia critica di occupazione è fissata al 30%.

In forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (37.278 da 30.966 della settimana precedente).

In aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti, al 34% dal 33% della scorsa settimana, mentre scende la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (al 40% dal 45%); sale quella di casi diagnosticati attraverso attività di screening (al 26% dal 22%).

(Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.



Source link

REGISTRATI ORA