fbpx


Cosa pensava la gente di Bitcoin nel 2009/2010? Diamo un’occhiata ad alcuni tweet di allora

nasce nel 2009. Oggi, trascorsi più di dieci anni dalla sua apparizione, possiamo guardare agli enormi progressi che da allora hanno dato vita a un’intera industria, completata poi da altre blockchain, asset e soluzioni. Non tutti però si sono avvicinati a Bitcoin (BTC) con le stesse tempistiche: alcuni ne sono venuti a conoscenza già dai suoi primi esordi, mentre altri hanno atteso un po’ prima di entrare in contatto con questo nuovo mondo. Spulciando nella storia di Twitter, è interessante notare come già allora qualcuno fosse riuscito a prevedere i futuri sviluppi di questa tecnologia.

Nel 2010 un utente di Twitter, pur percependo il potenziale di Bitcoin, ha espresso scetticismo riguardo al suo futuro. All’epoca ben poco si sapeva di quanto sarebbe diventato comune il termine Bitcoin, rivelandosi l’argomento di numerose interviste e approfondimenti da parte dei principali notiziari:

“Ho appena scoperto Bitcoin.org. Probabilmente non lascerà mai il reame dei geek, ma ha delle idee davvero interessanti sui sistemi di valuta elettronica.”

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA