fbpx


Coronavirus, il Barcellona mette in vendita il nome dello stadio per finanziare la ricerca

Il Camp Nou cambierà nome per la prima volta nella storia. I fondi raccolti verranno utilizzati per finanziare iniziative e studi contro il coronavirus

Il mitico Camp Nou cambierà nome nella prossima stagione e ne adotterà uno commerciale, ma lo farà per una buona causa: raccogliere fondi per combattere il coronavirus. Il Barcellona ha annunciato di aver ceduto i diritti di “naming” del suo stadio alla Barça Foundation per raccogliere fondi da investire nella ricerca di progetti sviluppati in Catalogna e nel resto del mondo coinvolto nella lotta contro gli effetti del Covid-19.

ACCORDO PER UNA STAGIONE

Sarà la fondazione, a sua volta, a cercare uno sponsor che per la stagione calcistica 2020-2021 darà il proprio nome allo stadio, sul modello di quanto hanno fatto, per esempio, Juventus (MI:) e Bayern Monaco che hanno ceduto i diritti alla società Allianz (DE:)…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA