fbpx

[ad_1]

  1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 


FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN

Il ritorno delle voci relative alla cessione di Iveco ai cinesi di FAW da parte di Cnh Industrial riaccende la discussione sull’utilizzo della golden power per evitare che la società passi in mani straniere.

Perentoria la presa di posizione del M5s. “Il ministro Giorgetti deve attivare il golden power per scongiurare il passaggio di Iveco all’azienda cinese Faw. Su questo punto il MoVimento 5 Stelle non ha mai cambiato opinione e conferma la massima disponibilità a sostenere interventi normativi che vadano in questa direzione, qualora se ne ravvisasse la necessità, per estendere anche a questo ambito la possibilità di ricorso al golden power”. Lo dichiarano in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle Luca Sut, capogruppo in commissione Attività produttive, e Giovanni Luca Aresta, capogruppo in commissione Difesa.

“Iveco è un’azienda strategica e lo sarà sempre più in futuro – aggiungono Sut e Aresta -, sia per la sua esperienza nel settore della Difesa sia per la transizione alla trazione elettrica che dobbiamo imprimere tanto al trasporto pubblico quanto a quello privato. Sul fronte della Difesa è importante che il ministro chiarisca definitivamente che la controllata Iveco Vehicles Defence Spa non rientra in ogni caso nella trattativa, anche perché uscirebbe fortemente ridimensionata dall’eventuale cessione, che potrebbe peraltro riguardare sistemi ‘dual use’, cioè tecnologie utilizzate sia in ambito civile che militare”.

Ieri il rumor riportato dall’agenzia Bloomberg vede i cinesi di FAW progredire con la due diligence per arrivare a una potenziale offerta per Iveco entro i prossimi mesi, valutando anche le richieste del governo.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: