fbpx



 I licenziamenti sono ripartiti da ieri, dopo un anno, quattro mesi e 7 giorni di blocco pandemico deciso per legge: 494 giorni, un record. La grande industria è dunque libera di ristrutturare. Se si esclude il settore tessile bloccato ancora fino al 31 ottobre in extremis dal decreto del 30 giugno in cambio di 17 ulteriori settimane di Cassa Covid, la situazione è di fatto rimasta quella del primo decreto del governo Draghi di marzo, il Sostegni 1.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: