fbpx


© Reuters. Un cartello stradale di Wall Street davanti all’insegna della Borsa di New York. REUTERS/Carlo Allegri

di Devik Jain

(Reuters) – I principali indici di Wall Street sono in rialzo dopo l’intervento di Jerome Powell, che gli investitori attendevano con ansia per cogliere segnali relativi alla riduzione dell’ampio programma di stimolo della Federal Reserve.

Quasi tutti gli indici di settore dell’S&P sono in rialzo nelle contrattazioni iniziali, con il settore energetico , dei materiali e il comparto immobiliare che registrano i maggiori guadagni.

L’indice bancario avanza dello 0,6% con gli investitori pronti ad accogliere gli annunci relativi al tapering.[US/]

I titoli healthcare sono gli unici in calo nelle contrattazioni iniziali.

Nel suo intervento alla conferenza economica di Jackson Hole Powell non ha inviato segnali precisi in merito al programma di acquisto di asset da 120 miliardi di dollari, ma ha affermato che nel corso della riunione di luglio aveva ritenuto opportuno avviare la riduzione degli acquisti entro la fine dell’anno.

Alcuni dati macro hanno mostrato che l’indicatore relativo all’inflazione preferito dalla Fed, quella per la spesa dei consumi personali, è cresciuto ampiamente in linea con le stime di luglio.

Alle 16,20 il Average avanza di 238,39 punti, o lo 0,28%, a 35.310,89, l’ è in rialzo 32,68 punti, o lo 0,73%, a 4.505,04, ai massimi record, e il è a +140,32 punti, o lo 0,92%, a 15.081,74, appena al di sotto dei nuovi massimi segnati al termine durante l’intervento di Powell.

Gap avanza dell’1,1% dopo aver aumentato le stime di vendita nette grazie a un allentamento delle restrizioni anticovid.

Workday avanza del 10,3%, con gli intermediari di borsa che hanno aumentato il target di prezzo del titolo dopo che l’azienda ha battuto le stime degli analisti per i ricavi del secondo trimestre.

Peloton (NASDAQ:) Interactive crolla dell’ 8,0% dopo aver emesso un profit warning e affermato che è oggetto di indagine da parte delle autorità Usa per un incidente riguardante i tapis roulant dell’azienda risalente a qualche mese fa.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Giselda Vagnoni, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA