fbpx


© Reuters. Un cartello stradale di Wall Street davanti all’insegna della Borsa di New York. REUTERS/Carlo Allegri

(Reuters) – I principali indici di Wall Street sono in rialzo, con i titoli delle società che beneficiano della ripartenza dell’economia, tra cui aziende energetici e banche, che rimbalzano dopo il recente sell-off, contribuendo a cancellare parte delle perdite innescate nella prima parte della settimana dai timori sulla crescita.

Quasi tutti gli 11 settori principali dell’ sono in rialzo, con un progresso dell’1,6% del comparto finanziario, in testa ai guadagni. Anche altri settori sensibili all’economia come quello industriale e quello dei materiali avanzano ognuno di circa l’1,5%.

L’indice bancario dell’S&P 500 balza del 2,1% dopo che i rendimenti del Treasury a 10 anni hanno interrotto la serie di otto sessioni consecutive al ribasso [US/].

I titoli energetici avanzano dell’1,0% ma si avviano comunque a registrare una flessione del 5% per la settimana.

Alle 16,40 il Average è in rialzo di 375,46 punti, o l’1,09%, a 34.798,39 punti, l’S&P 500 avanza di 35,04 punti, o lo 0,82%, a 4.356,18 punti e il guadagna 55,15 punti, o lo 0,37%, a 14.613,34.

L’indice tech dell’S&P 500 scivola dello 0,1%, con i titoli ad alta capitalizzazione come Google (NASDAQ:), Facebook (NASDAQ:), Apple (NASDAQ:), Microsoft (NASDAQ:) e Amazon (NASDAQ:) misti.

Levi Strauss (NYSE:) guadagna l’1,4% sulle previsioni di forti utili per l’intero esercizio, dopo aver superato le stime per il trimestre grazie a un miglioramento della domanda di jeans, top e giacche in tutti i mercati.

Il titolo quotato a Wall Street del colosso cinese del ride-hailing Didi Global avanza dello 0,9% dopo quattro sessioni consecutive in calo sulla scia di un’indagine delle autorità cinesi.

General Motors (NYSE:) balza di circa il 4,0% dopo che Wedbush ha avviato la copertura sul titolo con rating ‘outperform’.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA