fbpx


(ANSA) – MILANO, 21 APR – Mercati azionari del Vecchio
continente molto pesanti dopo l’avvio negativo di Wall street:
Francoforte è la Borsa più pessimista con un calo di tre punti
percentuali, seguita da Parigi (-2,9%), Londra (-2,3%) e Madrid,
in ribasso di circa due punti percentuali.
   
In Piazza Affari, che viaggia sui minimi della giornata, male
Eni in calo di oltre il 5% sotto la soglia degli otto euro, con
Saipem in asta di volatilità. Ovviamente pesa il crollo del
prezzo del petrolio, ma anche gruppi industriali come Leonardo
(-4,3%) o bancari come Intesa (-4,4%) accusano una forte
corrente di vendite.
   
Tra i titoli principali di Milano, tengono sulla parità
Ferrari, Diasorin e Nexi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: