fbpx


(ANSA) – MILANO, 02 LUG – Piazza Affari avanza cauta (+0,2%)
nel pomeriggio, in linea cn le altre principali Borse europee.
   
Vanno bene i semiconduttori, con Stm, (+2%), guadagna la paytech
delle banche Nexi (+1,8%), sono in forma Atlantia, con gli
analisti che evidenziano come il traffico autostradale si ain
aumento in Italia e in Spagna, con cali invece in Francia, e
Exor (+0,9%). In ordine sparso i petroliferi, con qualche
perdita per Eni (-0,2%), con volumi previsti in calo pe ril
secondo trimestre, ma compensati da un rialzo del prezzo della
materia prima, piatta Saipem (-0,05%) e un rialzo per
l’impiantistica di Tenaris (+0,6%), mentre il greggio resta in
leggero rialzo (wti +0,2%) a 75,4 dollari al barile. A diverse
velocità le banche, con alcune che restano a galla, come Intesa
(+0,06%) e Fineco (+0,1%) e altre meno convinte, come Unicredit
(-1,2%), Banco Bpm (-1,1%) e Bper (-0,2%), mentre lo spread
Btp-Bund è in lieve calo verso i 100 punti base, col rendimento
del decennale italiano allo 0,77%.
   
Tra i titoli che patiscono ci sono Buzzi (-0,7%), Campari
(-0,6%) e le assicurazioni, come Unipol (-0,6%) e Generali
(-0,3%). Fuori dal listino principale bene Mediaset (+3,3%), su
stime pubblicità e guadagni dell’anno, insieme alle mire
europee, Piaggio (+2,6%) e Safilo (+2,2%), alle prese con
l’aumento di capitale. (ANSA).
   





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: