fbpx


(ANSA) – MILANO, 05 LUG – La Borsa di Milano (+0,7%) ingrana
la marcia e sale sul podio dei mercati del Vecchio continente. A
Piazza Affari è tonica Mediobanca (+2,3%), dopo che la settimana
scorsa Delfin, la holding di Leonardo Del Vecchio, ha comunicato
di aver raggiunto la quota del 19% di Piazzetta Cuccia. Lo
spread tra Btp e Bund tedesco sfiora i 102 punti base, con il
rendimento del decennale italiano allo 0,80%.
   
Si mostrano ben intonate le banche con Banco Bpm (+1,8%),
Unicredit (+1,7%), Intesa (+1,4%) e Bper (+1,2%). Bene anche le
auto con Stellantis (+1%) e Cnh (+1,2%). Marciano in rialzo i
titoli legati al petrolio dove si mettono in mostra Tenaris
(+1%), Eni (+0,9%) e Saipem (+0,6%). Fuori dal listino
principale vola Reno De Medici (+4%), con Apollo che acquista il
67% del capitale.
   
Seduta in rosso per Hera (+2,9%), Amplifon (-0,9%), Campari e
Inwit (+0,3%). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: