fbpx


Con la circolare 16 del 29 novembre scorso, l’Agenzia delle entrate ha chiarito che per ottenere la cessione del credito i lavori debbonoi essere “almeno iniziati”.  Quindi per poter asseverare le spese è necessario che il tecnico faccia una verifica in cantiere dato che nell’asseverazione deve indicare una data di avvio dei lavori. Il documento deve poi essere presentato al Caf o al commercialista per il visto di conformità. Chi appone il visto deve valutare tutta la documentazione presentata e non è detto che accetti  una certificazione per lavori avviati a ridosso delle festività di fine anno, dato è prevista una specifica responsabilità in riferimento al recupero della detrazione  non spettante anche per questi soggetti, oltre a specifiche sanzioni.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: