fbpx


L’Economia dell’area euro “si è allontanata dal baratro, ma non ancora fuori pericolo”. Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, aprendo il Forum delle banche centrali. Lagarde ha spiegato che “in alcuni settori, la carenza di forniture sta frenando la produzione” creando “rischi per la crescita che potrebbero rafforzarsi se la pandemia continua a influenzare i trasporti globali e le movimentazioni dei cargo, così come industrie fondamentali come i semiconduttori”.  

“Una volta che saranno passati gli effetti indotti dalla pandemia, ci aspettiamo che l’inflazione scenda” e “guardando oltre la pandemia, ci aspettiamo che l’inflazione si avvicini lentamente” all’obiettivo del 2%, ha detto Lagarde, spiegando che “neanche le aspettative puntano verso rischi di un superamento prolungato” del 2%. Le aspettative di mercato di lungo termine sono salite di circa 50 punti base da inizio anno a circa l’1,75%, e le misurazioni basate su indagini sono salite leggermente all’1,8%”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: