fbpx


© Reuters. La presidente della Bce Christine Lagarde a Francoforte. REUTERS/Kai Pfaffenbach

FRANCOFORTE (Reuters) – La presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, continua a minimizzare sui timori relativi all’inflazione e afferma che la reazione all’aumento temporaneo dei prezzi non deve essere esagerata.

“La sfida chiave è assicurarci di non reagire in maniera eccessiva ai problemi legati all’offerta che non avranno ricadute nel medio termine, e di curare allo stesso tempo le forze positive della domanda che potrebbero portare l’inflazione verso il nostro obiettivo del 2% in maniera durevole”, ha detto Lagarde nel corso di una conferenza della Bce.

“Reagiremo solamente a miglioramenti dell’inflazione riflessi nelle dinamiche dell’inflazione di fondo”, ha detto la presidente della Bce. “Non vediamo segnali di un’espansione dell’incremento dell’inflazione a tutti i settori dell’economia”

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA