fbpx


  1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 


FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN

“Dopo la lieve discesa dei prezzi nel 2020, l’inflazione al consumo tornerebbe positiva, riflettendo il riavvio dell’economia globale, il rincaro delle materie prime e il progressivo riassorbimento dei margini di capacità inutilizzata, ma resterebbe contenuta, pari all’1,3 per cento quest’anno e su livelli simili nel prossimo biennio”. E’ quanto emerge dalle proiezioni economiche sull’Italia nell’ambito del contributo dell’istituzione di Via Nazionale all’ultimo esercizio coordinato dell`Eurosistema. Per il 2022 l’inflazione è prevista crescere al tasso dell’1,2% e poi dell’1,3% nel 2023.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: