fbpx

[ad_1]

I mercati negli ultimi giorni non hanno reagito alle notizie dell’OTC (in merito all’affaire Archegos). Infatti, l’indice è ancora lì che cerca di toccare i $4000.
Allora perchè secondo me la situazione nell’OTC può diventare preoccupante? Perchè sono mercati opachi. È molto difficile quantificare quello che succede. Neanche le banche sanno esattamente quanta esposizione hanno gli altri istituti finanziari agli swaps.

I problemi generalmente cominciano nel mercato interbancario.
Di cosa si tratta? Di un mercato utilizzato dalle istituzioni finanziarie. In pratica si prestano contratti a vicenda a diverse scadenze. Generalmente le scadenze sono ad una settimana o meno. Questi prestiti vengono fatti ad un tasso conosciuto come Overnight Rate. Il problema subentra quando quel tasso aumenta, il che porta ad una diminuzione dei volumi scambiati. Questo è stato uno dei problemi principali che ha portato giù molte banche nella crisi finanziaria del 2008.

Perchè il mercato overnight è importante?
Le banche devono mantenere un minimo di asset liquidi sui propri bilanci, nel caso di una crisi – per evitare le code dei cittadini per richiedere i propri depositi.
Se una banca arriva a fine giornata e non ha abbastanza liquidità, può entrare nel mercato interbancario e richiedere prestiti ad altre banche, che hanno più liquidità. Quando una delle banche nel sistema diventa rischiosa, le altre banche decidono di smettere di prestare a quella banca.

Questo sistema può diventare contagioso, quando non si sa se altre banche hanno gli stessi asset rischiosi sui bilanci. In questo momento Credit Suisse è nell’occhio del ciclone, dopo le perdite di Greensill e Archegos.

Questo significa che le banche cominciano a diffidare, ed avere preoccupazioni rispetto al suo rischio. È un problema vero, perchè il rischio in questo momento è nel mercato OTC. Quindi le banche non sanno quantificare questo rischio. Non sanno quali banche hanno questi assets illiquidi sul proprio bilancio. Questa situazione se non è risolta velocemente si può trasformare in un credit crunch, dove le banche smettono di prestarsi prima a vicenda, e poi smettono di prestare ad istituzioni e privati. Il prosciugamento del credito è molto pericoloso e generalmente richiede l’intervento della Federal Reserve.

Come possiamo vedere dal mercato delle obbligazioni, i mercati, almeno per il momento, non sembrano comunque essere preoccupati. Anzi la protezione sotto forma di puts non sembra interessare.

C’è ancora positive gamma nell’indice SPX. Anche la volatilità non sembra muoversi. I mercati stanno aspettando di vedere quanto Archegos sia contagioso per il sistema bancario. Nel frattempo, guardano sempre a $4000.

Nell’analisi di oggi vi propongo Lululemon Athletica Inc (NASDAQ:)  che ieri ha riportato i risultati del trimestre.

Ha visto una crescita degli utili e delle vendite superiori alle attese. Dal lato tecnico abbiamo visto un pullback e l’inizio di una formazione a triangolo.

Il prezzo ha rimbalzato sul supporto in diverse occasioni. Siamo anche in vicinanza di una forte pressione dei volumi dati dal Volume Profile di TradingView.

Durante il periodo la maggior parte dei volumi si e’ sviluppata sugli attuali livelli. Il che potrebbe portare ad un forte Momentum nelle prossime sessioni.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: