fbpx



Alluminio senza freni dopo il colpo di Stato in Guinea, che solleva allarme in un mercato che già da mesi è in forte tensione. Il prezzo del metallo, già in rialzo di circa il 40% da gennaio, ha aggiornato il record decennale al London Metal Exchange, spingendosi fino a 2.782 dollari per tonnellata nel primo giorno in cui la borsa londinese ha riaperto il ring alle contrattazioni dal vivo dopo la lunga sospensione dovuta al Covid.

Un quarto della bauxite arriva dalla Guinea

Il Paese africano, ora controllato da una giunta militare, è responsabile…



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: